About Brangian

This author has not yet filled in any details.
So far Brangian has created 10 blog entries.

Per ottenere il decreto ingiuntivo non serve più la copia autenticata del registro iva vendite

Il Tribunale di Verona, con sentenza del 29/11/2019 (dott. Vaccari), ha finalmente chiarito la discussa questione di quali documenti l'avvocato debba depositare per ottenere l'emissione di un decreto ingiuntivo su fattura elettronica. Secondo il tribunale veronese, visto che le fatture elettroniche in formato “.xml” devono ritenersi equipollenti all’estratto autentico delle scritture contabili previsto dall’art.634, comma [...]

Collocamento del minore e rispetto del principio della bigenorialità

La Corte di Cassazione, Sezione I Civile, con l'ordinanza 9143/2020, ha confermato l'orientamento - dalla stessa già espresso in altre precedenti pronuncie - secondo il quale il Giudice, nella collocazione anagrafica, pur dovendo tenere primariamente in considerazione l'interesse del minore, non può comunque prescindere dal rispetto del principio della bigenitorialità. L'ordinanza della Suprema Corte appare [...]

Il datore di lavoro risponde delle offese razziali dei propri dipendenti

Il Tribunale di Milano, Sezione Lavoro, con sentenza depositata il 20/01/2020, ha stabilito che  delle offese razziali risponde non solo il dipendente che le ha pronunciate, ma anche la datrice di lavoro che non ha preso provvedimenti nei confronti del dipendente "razzista". Secondo i giudici meneghini, infatti, la persona offesa da frasi a contenuto offensivo [...]

Il termine di prescrizione dei contributi è di 5 anni anche per l’Agenzia delle Entrate

Il Tribunale di Pordenone, con una interessante sentenza emessa il 02/05/2019, ha dichiarato che anche l'agente di riscossione, in assenza di una sentenza definitiva che abbia accertato con valore di giudicato il credito contributivo, è sottoposto al termine quinquennale di prescrizione previsto dalla disciplina specifica di cui all’art. 3 della Legge 8/8/1995 n. 335.  

Trasferimento del lavoratore. L’onus probandi spetta al datore di lavoro

Con provvedimento del 04/03/2020 il Tribunale di Napoli ha affermato che il datore di lavoro, qualora il lavoratore trasferito contesti giudizialmente l'avvenuto trasferimento, deve indicare e provare puntualmente le specifiche ragioni tecniche, organizzative e produttive della propria scelta datoriale. Il Tribunale partenopeo ha infatti chiarito che, pur non essendo obligato il datore di lavoro, prima [...]

Diritto di visita del genitore non affidatario durante l’emergenza sanitaria da Covid-19

Nella speranza che tutti i fori, ivi compreso quello di Verona, si allineino a tale decisione, si segnala come il Tribunale di Torre Annunziata, con provvedimento del 06/04/2020, abbia stabilito che l'emergenza sanitaria da Covid-19 non elide il diritto di visita del genitore non affidatario Il Tribunale ha infatti chiarito che la frequentazione, da parte [...]

Onere di repêchage in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

Con la sentenza del 11/11/2019 n. 29100, la Corte di Cassazione, Sezione lavoro, è intervenuta nuovamente sulla questione del repêchage affermando a chiare lettere che, in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo per la soppressione del posto di lavoro cui era addetto il lavoratore, il datore di lavoro ha l'onere di provare non solo [...]

Canone di locazione e Covid-19. Quali soluzioni per il conduttore?

CANONE DI LOCAZIONE E CORONAVIRUS. QUALI SOLUZIONI PER IL CONDUTTORE? In questo articolo intendo prendere posizione su un argomento che è oggetto di ampia discussione tra i giuristi e che suscita un vivo interesse anche tra gli imprenditori, piccoli o grandi che siano, per i suoi evidenti risvolti economici. Il tema oggetto del presente contributo [...]